NotizieFDA Ultime News

Download Free Templates http://bigtheme.net/ Websites Templates

2016 Gaerne Spanish Round 8 - Gara

image

Una gara brillante ed una rimonta strepitosa quella del pilota Federico D’Annunzio che ha disputato a Jerez de la Frontera, l’ ottava tappa del Campionato Superbike, Categoria Superstock1000 in sella alla Bmw s1000rr, affidatagli dal Fda Racing Team (Progetto MT2Corse).

Partito diciottesimo il pilota di Collecorvino (PE), ha perso molte posizioni nella bagarre della partenza ma, giro dopo giro, ha saputo giocare al meglio le sue carte ed arrivare così a conquistare la quattordicesima posizione.

Un risultato estremamente positivo che chiude una stagione sfortunata, segnata da un bruttissimo infortunio e conseguente intervento alla spalla, che ha tenuto D’Annunzio lontano dai giochi per diversi mesi. Oggi a Jerez de la Frontera, in terra Spagnola, il pilota abruzzese ha tirato fuori la grinta che lo contraddistingue e, a morsi, ha strappato posizioni agli avversari rimontando dal ventisettesimo al quattordicesimo posto.

Federico D'Annunzio, quarto più veloce in gara oggi poteva aspirare alla top five e dalla Spagna commenta così la gara appena disputata:

Sono abbastanza amareggiato per la partenza anche se poi ho saputo tirare fuori la grinta che è in me, deciso a recuperare più posizioni possibili. Mi sentivo abbastanza a posto con la moto e volevo assolutamente riscattare la brutta partenza; peccato perché potevamo essere della partita con i primi visti i tempi realizzati. Si chiude così, in positivo, la stagione più sfortunata della mia carriera; cercheremo di fare il massimo quest'inverno per essere il più competitivi possibile per la prossima stagione.

2016 Gaerne Spanish Round 8 - Preview

image

Dopo l'avvincente gara disputata in rimonta a Magny Cours in Francia due settimane fa, il pilota abruzzese Federico D'Annunzio, è in partenza per la Spagna per gareggiare, in sella alla Bmw s1000rr, affidatagli dal Fda Racing Team (Progetto MT2Corse) all'ottava tappa del Campionato Superbike, Categoria Superstock1000 che si terrà domenica 16 Ottobre p.v., nel Circuito di Jerez de la Frontera.

D'Annunzio lo scorso week-end ha preso parte al National Trophy nel Campionato Italiano di Velocità, che si è svolto all'Autodromo Internazionale del Mugello, effettuando due gare molto utili per poter testare la moto sia in condizioni di asciutto che di bagnato. Un test efficace anche per risolvere i problemi tecnici emersi a Magny Cours e lavorare ad una messa a punto in previsione della prossima gara a Jerez.

Sarà possibile seguire in diretta tv qualifiche e gara su ITALIA2 rispettivamente alle ore 14.15 di sabato 15 Ottobre e alle 14.20 di domenica 16 Ottobre.

2016 Fassi French Round 7 - Gara

image

Una gara in rimonta quella disputata oggi nel circuito di Magny Cours in Francia dal pilota Federico D’Annunzio che partito ventiseiesimo ha chiuso in ventunesima posizione.

In  sella alla Bmw s1000rr, affidatagli dal Fda Racing Team (Progetto MT2 Corse), fornita dal concessionario Bmw Autoabruzzo e con numero 41, ha disputato la settima tappa del Campionato Superbike, Categoria Superstock1000. Una gara rocambolesca per il pilota abruzzese compromessa da una brutta caduta accorsa ieri durante le qualifiche, nella quale ha impattato la spalla recentemente operata e da cui la moto è uscita molto danneggiata. I meccanici hanno lavorato tutta la notte fino all’alba per riparare la moto.

Durante le prove libere D’Annunzio era piuttosto competitivo ma, dopo la caduta, non si è riusciti a sfruttare la gomma nuova per cui è valso per decretare la griglia di partenza, il tempo effettuato con la gomma usata. Partito ventiseiesimo, era scivolato fino alla trentunesima posizione ma con una rimonta costante nonostante il fisico provato dalla caduta e la moto non al top, è riuscito a recuperare posizioni fino a chiudere ventunesimo.

Dalla Francia a fine gara, Federico D'Annunzio ha dichiarato:

Durante le prove libere avevamo buoni motivi per essere ottimisti. Purtroppo la caduta ha condizionato il resto del week end ma sono comunque contento di aver tenuto duro ed aver portato a casa la gara.

2016 Fassi French Round 7 - Preview

image

In sella alla Bmw s1000rr, affidatagli dal Fda Racing Team (Progetto MT2 Corse), fornita dal concessionario Bmw Autoabruzzo e con numero 41, Federico D’Annunzio disputerà domenica 2 ottobre, in Francia, la settima tappa del Campionato Superbike, Categoria Superstock1000.

Dopo la gara di Lausitz in Germania di due settimane fa, che ha suggellato il ritorno in pista del pilota peacarese a seguito di uno stop forzato di oltre quattro mesi provocato da un intervento alla spalla, questo week end sarà l'occasione per D'Annunzio per mettersi nuovamente in gioco nel circuito di Magny Cours.

D'Annunzio si dice ottimista ed in partenza per la Francia ha dichiarato

Nonostante la spalla, dopo l'intervento, non sia ancora al cento per cento siamo fiduciosi in virtù del grande lavoro fatto in questi mesi. Ci auguriamo che le condizioni meteo rimangano stabili nei giorni in modo da poter lavorare sugli assetti.

Sarà possibile seguire qualifiche e gara in tv, su Italia 2 rispettivamente alle ore 14.00 di sabato 01 Ottobre e alle ore 14.00 di domenica 02 Ottobre.

2016 Pirelli German Round 6 - Gara

image

In sella alla Bmw s1000rr, affidatagli dal Fda Racing Team (Progetto MT2 Corse), fornita dal concessionario Bmw Autoabruzzo e con numero 41, Federico D’Annunzio è tornato in pista in occasione della sesta tappa del Campionato Superbike, Categoria Superstock1000.

A Lausitz in Germania, gara travagliata per molti piloti; a pregiudicare la performance dell’ abruzzese Federico D’Annunzio, tornato in pista oggi in Germania a Lausitz, dopo uno stop forzato di quattro mesi e mezzo per un intervento alla spalla sinistra, un problema ad un componente elettrico.

Una gara iniziata con quasi un’ora di ritardo a causa delle condizioni meteo estremamente avverse in un tracciato molto particolare che ha dato vita ad una competizione caratterizzata da molte cadute e ritiri. Durante il giro di ricognizione il problema elettrico ha causato più volte lo spegnimento della moto di D’Annunzio, provocando tra l’altro, la partenza non dalla griglia come da programma, ma dalla pit lane. Ciò nonostante, il pilota pescarese, è riuscito a completare la gara e rimontare chiudendo in ventiquattresima posizione.

Sono molto amareggiato perché ci tenevo a disputare una buona gara di rientro - ha dichiarato Federico D’Annunzio dalla Germania, continuando- Il week-end è stato comunque un ottimo test per valutare la condizione della spalla che non è ancora al top

La prossima gara si disputerà in Francia a Magny Cours il 2 Ottobre 2016.

2016 Pirelli German Round 6 - Preview

image

Il pilota Federico D’Annunzio tornerà in pista dopo l’operazione alla spalla sinistra a seguito dell’impatto avuto durante le prove di venerdì 29 aprile u.s. sul circuito di Imola dove avrebbe dovuto disputare la gara del 1° maggio.

Dopo un duro e lungo periodo di recupero, lavoro e fisioterapia, il pilota abruzzese, non ancora al top della forma, risalirà in sella alla Bmw s1000rr, affidatagli dal Fda Racing Team (Progetto MT2 Corse), fornita dal concessionario Bmw Autoabruzzo e con il suo numero 41 gareggerà in Germania all’EuroSpeedway Lausitz.

Una sesta tappa questa del Campionato Superbike, Categoria Superstock1000, in un tracciato estremamente particolare: un triovale (un ovale con tre curve) ed un circuito automobilistico con all’interno un altro circuito che sarà utilizzato in occasione della Superbike che ne sfrutterà due rettilinei su tre.

Per prepararsi alla gara tedesca e simulare la tortuosità del tracciato di Lausitz, D’Annunzio, fermo ormai da quattro mesi e mezzo, si è allenato, a bordo di una 600, in un kartodromo che ha la caratteristica di essere stretto e ricco di curve e nonostante il lavoro di recupero e fisioterapia non lo abbia portato ancora al top della forma, il test eseguito ad Agosto ha dato un esito abbastanza positivo.

La spalla purtroppo è ancora macchinosa e dopo pochi giri la sento dolorante e affaticata - ha dichiarato Federico D’Annunzio alla vigilia della partenza per la Germania, continuando- In questi giorni stiamo continuando a lavorare su passo e costanza e siamo decisi, come sempre a spenderci senza riserve.

Sarà possibile seguire qualifiche e gara in tv, su Italia 2 rispettivamente alle ore 14.00 di sabato 17 settembre e alle ore 14.00 di domenica 18 settembre.

Site Search