NotizieFDA Ultime News

Download Free Templates http://bigtheme.net/ Websites Templates

2018 Circuito internazionale del Mugello Round 2 - Preview

image

Dopo la vittoria conquistata a Misano al World Circuit Marco Simoncelli il pilota di Collecorvino (PE) Federico D’Annunzio affronterà il secondo round del CIV National Trophy 1000, domenica prossima 6 Maggio all'Autodromo Internazionale del Mugello.

D'Annunzio che corre con il numero 141 su una BMW s1000rr affidatagli dal FDA Racing Team e fornita dal concessionario Bmw Autoabruzzo è attualmente in testa al Campionato e oltre ad aver vinto la gara, a Misano, ha conquistato anche la pole position e il giro più veloce.

Il Round 2 del Mugello sarà così strutturato: venerdì 4 Maggio alle ore 09.58 prove libere 1° turno, ore 15.00 prove libere 2° turno, sabato 5 Maggio alle ore 11.55 prove di qualifica 1° turno e alle ore 17,50 prove di qualifica 2° turno mentre domenica 6 Maggio alle ore 11.25 la gara.

Sarà possibile seguire in diretta la gara Domenica alle ore 11.25 in streaming sulla piattaforma www.elevensports.it mentre la replica sarà trasmessa sul canale AutoMotoTV, 148 di Sky.

Le prossime tappe del CIV National Trophy 1000 si disputeranno il 24 giugno all' Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, il 29 luglio al Misano World Circuit Marco Simoncelli, il 23 settembre all'Autodromo Internazionale del Mugello, il 6 ottobre all'Autodromo Vallelunga Piero Taruffi ed infine il 7 ottobre all'Autodromo Vallelunga Piero Taruffi.

2018 Misano World Circuit Round 1 - Review

image

Una gara grandiosa quella disputata oggi al Misano World Circuit Marco Simoncelli dal pilota di Collecorvino(PE) Federico D’Annunzio valevole come primo round del CIV National Trophy 1000.

Dopo pochi minuti dalla partenza, che ha visto in pole position il pilota abruzzese, un bruttissimo incidente che ha coinvolto tre piloti ha caratterizzato il primo giro decretando la bandiera rossa e l'arresto della gara. La competizione è ripresa con una nuova partenza con una durata non più di dieci giri ma di otto.

D'Annunzio che corre con il numero 141 su una BMW s1000rr affidatagli dal FDA Racing Team ha effettuato un'ottima ripartenza e ha dominato la gara girando sempre in prima posizione e staccando notevolmente i piloti al seguito.

Federico D’Annunzio che ha affrontato con grinta e competenza questa gara guadagnando un meritatissimo primo posto ha espresso soddisfazione per il risultato ottenuto e ha ringraziato i tanti fan accorsi a sostenerlo dall'Abruzzo:

"Sono molto felice di questo grande risultato e voglio ringraziare tutte le persone che ci hanno aiutato, la BMW e la Pirelli. Non è stato facile perché quest'inverno non abbiamo potuto effettuare test; l'unico l'abbiamo fatto settimana scorsa per la moto e per le gomme soprattutto perché corriamo con gomme diverse dallo scorso anno. E' stato un week-end intenso: non credevo di essere così competitivo visto il livello così alto, con piloti molto esperti come Lanzi che ha militato diversi anni nella Superbike ottenendo grandissimi risultati o come Polita, Conforti e Goi e poi considerato anche il debutto della nuova Ducati con tutti i media focalizzati su questa nuova moto. Mi fa molto piacere aver portato BMW così in alto in questa categoria e speriamo possa darci un aiuto ancora maggiore. Ringrazio Pirelli per averci reso la vita meno impegnativa aiutandoci visto che non conoscevamo bene le nuove coperture. Ringrazio tutto il Team e tutti gli sponsor. Sono un po' rammaricato di non poter partecipare quest'anno al Campionato Superstock 1000 del Mondiale Superbike a causa di problemi di budget ma speriamo di trovare qualche nuovo sponsor ed essere presenti almeno alle tappe italiane".

Le prossime tappe del CIV National Trophy 1000 si disputeranno il 6 maggio all' Autodromo Internazionale del Mugello, il 24 giugno all' Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, il 29 luglio al Misano World Circuit Marco Simoncelli, il 23 settembre all'Autodromo Internazionale del Mugello, il 6 ottobre all'Autodromo Vallelunga Piero Taruffi ed infine il 7 ottobre all'Autodromo Vallelunga Piero Taruffi.

2018 Misano World Circuit Round 1 - Preview

image

Nuova sfida per il team motociclistico abruzzese FDA Racing Team (Progetto MT2 Corse) che quest’anno, visto un minor impegno economico da parte di alcuni sponsor, dopo aver militato per quattro anni consecutivi nel Superstock 1000 European Championship non gareggerà più in questo campionato ma parteciperà al CIV National Trophy 1000. Domenica a Misano si disputerà il primo dei sette round.

Alfiere del Team, come da diversi anni, il pilota Federico D’Annunzio: classe 1992, di Collecorvino (PE) che correrà con il numero 141 in sella ad una Bmw s1000rr. Alla guida del FDA Racing Team invece, il team manager Fabio D'Annunzio che spiega: “Siamo felici di partecipare al CIV National Trophy 1000 ma siamo comunque ancora alla ricerca del budget idoneo per partecipare alle tappe italiane del Superstock 1000 European Championship all’interno del mondiale Superbike. Non è da escludere, quindi, che il nostro portacolori Federico D’Annunzio potrà prendere parte anche a quelle competizioni”.

Il Campionato del CIV National Trophy 1000 si svolgerà da aprile ad ottobre 2018 e sarà costituito da sette Round: 8 aprile Misano World Circuit Marco Simoncelli, 6 maggio Autodromo Internazionale del Mugello, 24 giugno Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, 29 luglio Misano World Circuit Marco Simoncelli, 23 settembre Autodromo Internazionale del Mugello, 6 ottobre Autodromo Vallelunga Piero Taruffi, 7 ottobre Autodromo Vallelunga Piero Taruffi.

2017 Circuito di Jerez de la Frontera Round 9 - Review

image

Ultima gara per il 2017 del Campionato Mondiale Superbike categoria Superstock 1000 che in Spagna, a Jerez de la Frontera, ha visto impegnato un brillante Federico D’Annunzio.

Il pilota di Collecorvino (PE) ancora una volta per tutto il week-end ha fatto parlare positivamente di se dagli addetti ai lavori e dalla stampa specializzata sia nelle fasi di prove che nelle qualifiche. Federico D’Annunzio infatti, non solo ha registrato un sesto posto nelle prime prove libere ed un ottavo nella combinata delle prove, ma si è guadagnato anche la partenza una fila davanti al vincitore del titolo Rinaldi.

Dati importanti soprattutto in considerazione del fatto che il Campionato della Superbike ha un livello altissimo e che lo scarto con cui girano molti piloti spesso è di soli pochi decimi.

Partito in quarta fila, in decima posizione, Federico D’Annunzio, che corre con il numero 41 in sella ad una Bmw s1000rr, affidatagli dal Fda Racing Team (Progetto MT2 Corse) e fornita dal concessionario Bmw Autoabruzzo, nella bagarre dei primi due giri, che è valsa la caduta di Marino e Alt, ha perso alcune posizioni recuperate prontamente giro dopo giro e chiudendo in dodicesima posizione. Una dodicesimo posto, che pur essendo molto positivo non rispecchia l'ottima prestazione di D'Annunzio considerato il gap irrisorio dalle prime posizioni.

" Sono molto felice di come sia andato il weekend, ma in generale il finale di stagione! Cambiando metodo di lavoro da Lausitzring in poi siamo andati in crescendo! Il livello è altissimo, neanche in moto 2 e moto 3 ci sono così tanti piloti con così poco distacco! In qualifica io ho girato 1 secondo più forte del vecchio record del circuito, a 6 decimi dal primo posto ed ero solo 10º, la miglior qualifica della stagione, davanti a moto e team ufficiali vincitori degli ultimi 3 campionati - ha dichiarato Federico D’Annunzio dalla Spagna, continuando- Peccato essere stato a ridosso del contatto in gara, mi ha penalizzato molto, avrei potuto combattere per l'ottavo posto! Adesso ripartiremo dal buono raccolto nel finale di stagione; speriamo di trovare il budget per avere un piccolo supporto da parte di Bmw per fare quel balzo in avanti per combattere nella top 5! Ringrazio tutte le persone che fanno parte di questo progetto, i miei sponsor, e chi crede in me!"

Contestualmente al week-end andaluso, grande fermento tra i sostenitori che, anche sui social, hanno sostenuto sempre più calorosamente Federico D’Annunzio dimostrando oltre che supporto anche stima ed affetto. Non sono mancati inoltre, i supporter volati in Spagna per assistere dal vivo alla gara.

2017 Circuito di Jerez de la Frontera Round 9 - Preview

image

Andrà in scena domenica 22 Ottobre in Spagna nel circuito di Jerez de la Frontera, l'ultima tappa per il 2017 del Campionato Mondiale Superbike categoria Superstock 1000 che vedrà impegnato ancora una volta il pilota di Collecorvino (PE) Federico D’Annunzio.

Il circuito di Jerez è situato in Andalusia e lungo 4.423m, presenta ben 18 curve di cui 8 a destra e 5 a sinistra e proprio per la sua conformazione è utilizzato tutto l'anno da molti team ufficiali per test ed allenamenti.

Federico D’Annunzio, che corre con il numero 41, sta partecipando a questo Campionato del Mondo per la quarta stagione consecutiva guida una Bmw s1000rr, affidatagli dal Fda Racing Team (Progetto MT2 Corse) e fornita dal concessionario Bmw Autoabruzzo.

"Dopo i progressi fatti nelle ultime gare, soprattutto a Magny-Cours dove siamo stati competitivi tutto il weekend, lavoreremo al massimo per avere una moto performante anche in gara e per raccogliere il miglior risultato possibile- ha dichiarato Federico D’Annunzio in partenza per la Spagna, continuando- Mi sono allenato tanto fisicamente per arrivare al massimo e anche il team ha lavorato per migliorare le prestazioni della moto".

Tantissimi i sostenitori abruzzesi che dall'inizio della stagione stanno seguendo Federico D’Annunzio con entusiasmo e calore.

2017 Circuit de Nevers Magny-Cours Round 8 - Review

image

Gara in Francia per il pilota Federico D’Annunzio che oggi a Magny-Cours ha corso l'ottava tappa del Campionato Mondiale Superbike categoria Superstock 1000. Un circuito lungo 4,411km con ben diciassette curve, di cui 9 a destra ed otto a sinistra, sempre insidioso per le condizioni climatiche spesso mutevoli.

Dopo le ottime prestazione del pilota di Collecorvino (PE) durante il week-end a Portimão in Portogallo, anche questa volta Federico D'Annunzio ha iniziato al meglio il fine settimana facendo molto bene durante le prove e le qualifiche che gli hanno permesso di partire dodicesimo.

Dalla quarta fila della griglia di partenza, nella bagarre iniziale l'abruzzese D'Annunzio ha perso diverse posizioni, ma grazie ad un'avvincente rimonta ha chiuso diciannovesimo.

"Nonostante le ottime performance del week-end- ha spiegato il Team Manager Fabio D'Annunzio- in gara purtroppo abbiamo avuto un problema di scivolamento a causa di una gomma difettosa".

Dall'Abruzzo non è mancato il tifo dei numerosi tifosi di Federico D’Annunzio che, in sella alla sua Bmw s1000rr, affidatagli dal Fda Racing Team (Progetto MT2 Corse) e fornita dal concessionario Bmw Autoabruzzo, tiene incollato davanti alla tv un pubblico sempre più nutrito.

L'ultimo round di questo Campionato si disputerà a Jerez de la Frontera il 22 Ottobre.

Site Search